Ai Weiwei Sunflower Seeds – I semi di porcellana dell’artista cinese alla Tate Modern

Ai Weiwei sunflower seeds

Ai Weiwei Sunflower Seeds 2010

Ai Weiwei Sunflower Seeds. È il 2011 e uno dei miei musei preferiti è invaso dalla porcellana. La Tate Modern di Londra ospita l’opera Sunflower seeds dell’artista cinese Ai Weiwei. Il pavimento della Turbine Hall è completamente ricoperto da 100 milioni di semi di girasole riprodotti in porcellana decorata a mano, secondo la tradizione cinese. Legata soprattutto all’imitazione delle forme naturali.

Ai Weiwei coinvolge e assume le migliori maestranze del suo Paese. Lo scopo è valorizzare e riportare alla luce l’antica tradizione della ceramica cinese fatta a mano. La creazione, infatti, avviene in Cina, paese di origine di AiWeiWei. Qui l’artista rivisita i metodi di produzione tradizionali di uno dei prodotti più riconducibili alla tradizione, fortemente collegato alle epoche imperiali. 

 

Ai WeiWei Sunflower seeds Turbin Hall
Ai WeiWei, Sunflower seeds, 2011 alla Tate Modern ph. Loz Pyckok – Flickr

 

Ai WeiWei Sunflower Seeds: l’opera

La lavorazione coinvolge circa 1.600 persone nella città di Jingdezhen, famoso distretto per la produzione di porcellane, che decorano a mano ciascun seme. Ogni singolo seme è quindi realizzato in porcellana decorata a mano grazie alla maestria di un uomo o una donna. Prima della rivoluzione industriale questa era città la punta di diamante della Cina nella lavorazione di questo materiale.

Secondo Ai Weiwei i semi rappresentano l’unicità irripetibile dell’individuo posto di fronte alla alienazione della massa, tipico fenomeno della società contemporanea e si legano a filo diretto alla Rivoluzione culturale e alla dittatura in Cina di Mao. Del resto i temi della moltiplicazione, della massa, e della rivoluzione sono alla base del lavoro di Ai Wei Wei e in questo lavoro più che mai. 

Ai Weiwei non è l’unico artista cinese a legarsi alla tradizione, ad amarla, ricercarla e studiarla per interpretarla. Anche Xu Bing fa lo stesso, ma questa volta con la scrittura.

 

Se una nazione non affronta il suo passato, essa non ha futuro.

Ai Weiwei

 

Sunflower seeds, 2010, installazione,  Turbine Hall Tate Modern, Londra image source: NYTimes

 

#letturedarte

Ai WeiWei Weiweismi

 

Il consiglio di lettura può essere solo uno quando si parla di Ai WeiWei. I Weiweismi. Una raccolta di pensieri di carattere politico, filosofico ma anche artistico. I tweet dell’artista scelti e messi insieme dare voce ad un Paese che con la libertà d’opinione di certo ha poca dimestichezza.

 

 

 

Leave a comment