ArtantheCities
ART TRAVEL
& MORE
Follow me

Search

Nuove idee regalo per amanti dell’arte

Nuove idee regalo per amanti dell’arte? Ebbene, sì. Natale è di nuovo dietro l’angolo e ovviamente con le feste si avvicinano di nuovo anche i regaliii. 

Su grande richiesta ho deciso di realizzare questo aggiornamento sulle nuove idee regalo per gli amanti dell’arte. Diversi di voi mi hanno richiesto dopo il video dell’anno scorso qualche idea ancora più originale e unica, ma soprattutto la possibilità di compare online e anche qualche regalo “per lui”.

Ho deciso quindi di mantenere il format del precedente post “Idee regalo per amanti dell’arte 20 [Natale, compleanni, lauree…]” e ho diviso le 25 nuove idee regalo per amanti dell’arte per tipologia quindi ricominciamo.

 

Libri. Saggi e cataloghi

Sicuramente le letture anche quest’anno non mancano. Sempre acquistabili sia in libreria che online, i libri sono un must per un amante dell’arte che vuole rimanere aggiornato e ama anche la lettura di qualità.

Si può scegliere se acquistare un singolo libro e questa sarebbe la mia lista dei desideri di quest’anno.

In tema di saggi questa volta, oltre alla new entry a detta di alcuni un po’ volgare, di Francesco Bonami L’arte nel cesso. Da Duchamp a Cattelan, ascesa e declino dell’arte contemporanea io personalmente mi butterei su mercato dell’arte e sulla musologia ma con qualcosa di leggero e sempre attuale. 

E in tema di mercato dell’arte uno soltanto è il libro che può essere consigliato:

Lo squalo da 12 milioni di dollari di Donald Thompson. Partendo dalla storia di Damien Hirst e del suo famoso squalo l’economista inglese Thomposon studia e raconta il mercato dell’arte internazionale. Ricco di spunti è una lettura piacevole, per nulla complessa e intrigante.

Per finire, se si vuole regale un libro legato al sistema dell’arte ma che non parla soltanto di numeri Il sistema dell’arte di Francesco Poli è un successo assicurato. Nel panorama italiano è uno dei migliori.

 

Saggi. Regali per amanti dell'arte 2019

Un’altra idea in tema di libri se si vogliono evitare i saggi, ma si vuole comunque regalare qualcosa che abbia contenuto e possa rimanere nella libreria da leggere e rileggere negli anni i cataloghi delle ultime mostre possono essere una soluzione. Il 2018 è stato un anno ricco di mostre sia in Italia che all’estero e alcune grandi retrospettive rimarranno nella storia. Ecco i cataloghi che sono nati da queste mostre:

Picasso. Metamorfosi a cura di P. Picard dedicato alla mostra ancora in corso a Palazzo Reale a Milano. Una mostra che approfondisce alcuni temi fondamentali dell’opera di Picasso come il rapporto tra mito e antichità. La mostra, si chiuderà il 17 febbraio 2019, quindi potrebbe essere una bella idea quella di far trovare sotto l’albero anche il biglietto di ingresso di 14€ che si può acquistare online.

Frida Kahlo. Make herself up a cura di C. Wilkox e C.Henestrosa legato all’esposizione organizzata al Victoria and Albert Museum di Londra che è stato uno degli eventi di quest’anno in tema mostre.

Alberto Giacometti. Retrospectiva a cura di C. Grenier, M. Lecuyer-Maillé e P. Joos sulla grande mostra ancora in corso fino al prossimo 24 marzo 2019 dedicata all’artista dal Guggenheim di Bilbao. Anche in questo caso sarebbe stupendo poter regalare un biglietto di ingresso e un viaggio di un finesettimana per andare a visitare la mostra.

Ultima super idea in tema libri potrebbe essere l’abbonamento a Kindle Unlimited, è un servizio che qui in Inghilterra funziona molto bene. Ancora in Italia deve essere di certo implementato in tema di libri d’arte. Forse il problema siamo noi amanti dell’arte. La verità è che oltre i testi a noi piace guardare le immagini, ma i kindle si stanno diffondendo sempre di più anche fra i testi d’arte.

Queste le nuove idee regalo per amanti dell’arte 2018-2019 in tema di libri.

 

Cartoleria

In tema cartoleria, quest’anno la scelta non è così varia e io per prima non sono certa acquisterò nuovamente l’agenda TeNeues che mi ha accompagnato negli ultimi anni. Se dovessi però scegliere di continurare la tradizione allora la mia scelta ricadrebbe su queste due new entries del 2019: la settimanale di Monet e sempre settimanale dedicata ai Girasoli di Van Gogh. Più probabilmente sceglierei Monet quest’anno è più bella secondo me.

Agende 2019 Teneues

 

Però ho scoperto andando in giro per mostre, in particolare alla National Gallery qui a Londra per la mostra su Bellini e Mantegna un brand di accessori cartoleria da far venire i brividi. Sono super eleganti e

disegnati da una designer eccezionale: Katie Leamon. Il mio set preferito è il Luxury Pencil Set sui colori del nero, grigio e bianco.

 

Se già sapete che la persona a cui dovete fare il regalo preferisce raccontare i propri pensieri o semplciemente appuntare gli impegni su notebook e quaderni colorati e spritosi allora vi consiglio un giro nello Shop online della Tate di Londra. In particolare vi suggerisco l’acquisto di questo Modern Artists Notebok. Sono certa regalerete qualcosa di orginale, che arriva da un altro Paese ma soprattutto da un tempio dell’arte.

 

Abbigliamento e Accessori

Rispetto all’anno scorso, nel 2018 i brand di abbigliamento si sono scatenati e le nuove idee regalo per amanti dell’arte sono ovviamente aumentate.

Partiamo dal must di questa estate: la collaborazione tra il Van Gogh Museum di Amsterdam e Vans, il noto marchio di scarpe. Ne sono nate felpe, cappelli, t-shirts ma soprattutto le Vans dedicate a 4 opere del grande artista. I protagonisti sono stati: I Girasoli e l’Autoritratto, ma non solo.

Anche la mia amata Gilda dei Filosofi disoccupati (questa la traduzione in italiano per l’azienda The Unemployed Philosophers Guild) si è scatenata. In particolare, già esistevano ma sono stati aggiunti alcuni modelli alle spille degli artisti e scenziati, ce ne sono decine ormai: Frida, Van Gogh, Dalì e Warhol naturalmente.  Stupende, le vorrei tutte. Ognuno di loro è rappresentato dal proprio ritratto e da un elemento caratteristico. 

 

The unemployed Guild of Philosophers Pins and the Van Gogh Vans. Courtesy Van Gogh Museum and Vans

The unemployed Guild of Philosophers Pins and the Van Gogh Vans. Courtesy Van Gogh Museum and Vans

 

Infine, sempre in tema Andy Warhol ho visto in giro una maglietta realizzata dall’azienda giapponese UNIQLO in collaborazione con la The Andy Warhol Foundation for the Visual Arts. In realtà ve ne sono diverse, ma indossata mi ha colpita moltissimo la t-shirt a righe con il simbolo pop della banana. Un regalo perfetto il vostro lui amante dell’arte, ma in realtà anche unisex se desiderate qualcosa per voi.

Infine, in vista dell’inizio dell’anno e in anticipo sui tempi per la prossima estate non può mancare sotto l’albero, il costume bikini di Van Gogh. Due i modelli venduti online: i Girasoli di Van Gogh oppure La notte stellata. Di certo non si passa inosservati, ma di certo è un manifesto dei propri interessi per portare l’arte ovunque, anche al mare.

Che ne pensate di queste 25 nuove idee regalo per amanti dell’arte in tema abbigliamento?

 

Idee Tech

Il tech quest’anno si trasforma. Ho deciso infatti di aggiornare un po’ la sezione, si va sull’immateriale o quasi. Cover del cellulare o Ipad e l’adesivo per computer rimangono di certo delle belle idee ma il problema del modello è sempre limitante.

Quindi perchè non pensare a qualcosa di molto sfruttabile e non limitante? Da quando tutti noi abbiamo Netflix e Amazon Prime Video sicuramente il nostro modo di concepire l’informazione e l’intrattenimento sono cambiati, secondo me in positivo. Netflix e Amazon Prime Video sono una finestra sul mondo e ci permettono con pochi euro al mese di scoprire storie e arricchirci.

Alcuni grandi capolavori sono su queste piattaforme. Ecco alcuni titoli di film e serie TV: Midnight in Paris, Woman in Gold, Monalisa smile oppure White Colar e tanti altri. Regalare un abbonamento a Netflix o Amazon Prime Video sarà un regalo ottimo per un amante dell’arte.

Infine, per gli affezionati ai DVD un’amica mi ha raccontato da poco di aver acquistato e collezionato diversi dei DVD con immagini in 4K de La Grande arte. Si tratta di veri e propri documentari dedicati a grandi temi dell’arte come ad esempio la Rivoluzione Impressionista. Oppure dedicati a grandi artisti come VeermerRembrandt o Goya. E anche alla storia dei nostri musei come gli Uffizi di Firenze.

 

Oggetti per la casa

Un’altra tipologia di nuove idee regalo per amanti dell’arte è quella degli oggetti per la casa. Coem già anticipato nel precedente post io non li adoro, ad essere onesta. Infatti tendo a scegliere solo quelli più utili e che mi piacciono di più.

Questa volta però ho trovato un oggetto che ha superato l’orologio molle di Dalì. Un prodotto divertente, rivoluzionario ma tradizionale e sempre utile: Guerrilla Girls Air Freshener. Lo trovate online e in alcuni shop ma l’idea originale nasce direttamente dalla Guerrilla Girls per lo shop della Tate di Londra. Tutta la loro arte si base sul rivoluzione l’arte e la figura della donna in particolare portanto una ventata di aria fresca. Questo è quindi il regalo perfetto per chi la pensa come loro al costo di soli 4£!

 

Campbell skateboard e Frida tazza

 

E sempre in tema donne e rivoluzione, la tazza di Frida secondo me fa bere the e caffè di certo con tutto un altro sapore. Perchè non provarla di prima mattina, magari il lunedì? Pronti per partire con la carica giusta.

Decorare la propria casa con oggetti che ci ricordano le nostre passioni non dispiace a nessuno e di certo crea un’atmosfera personale e unica. Riceverli in regalo è ancora meglio. Il mio consiglio è sempre quello di scegliere piccoli dettagli. Oggetti che modificano leggermente l’aspetto del luogo che si abita ma lo rendono caratteristico. Sono minimalist di indole quindi evito volentieri i sopramobili ma quando si arriva al tema d’arte purtroppo faccio spesso eccezioni.

Qualche esempio? Eccoli qui! Oggetti che potete acquistare come regali per gli amanti dell’arte.

Il cuscino Mondrian. Perfetto per una casa moderna e all’insegna delle geometrie e dei colori accesi. Realizzato a mano, ricorda alcuni dei grandi capolavori del maestro.

Sempre moderno e colorato, ma per budget un po’ più alti: lo Skateboard Campbell della Tate. Realizzato in serie e con 19 diverse combinazioni di colore, di sicuro accende la casa e rende tutto un po’ più pop.

 

Dalì candela e Warhol saponetta

 

Infine, per coloro che come me amano solo i piccoli dettagli, magari un po’ ricercati eccono due in arrivo. Il cerino da chiesa super blasfemo ma spettacolare con l’effige di Salvador Dalì, il maestro del Surrealismo: Dali Secular Saint Candle – 8.5 inch Glass Prayer Votive. E i 15 personalissimi minuti di Foam e non Fame (sapone e non fama) di Any Warhol con il suo Andy Warhol 15 Minutes of Foam Soap. Ovviamente entrambi firmati dal mio brand preferito, di cui vi ho parlato e straparlato: The Unemployed Philosophers Guild.

 

Hobbies

Il topic dei giochi e pupazzi è quello che ha avuto maggiore successo fra i regali dello scorso anno, quindi perchè non proporne di nuovi e stupire la persona a cui state facendo il regalo? Ecco le nuove idee regalo per amanti dell’arte in tema hobbies. Facendo un giro alla Saatchi Gallery e in altri shop questa estate mi è presa un po’ la fissa e questo ne è il risultato.

I giochi di carte sugli artisti, ma anche sull’analisi della persona sono stati i più gettonati nella mia scelta. Eccone alcuni, per me i più divertenti o interessanti.

Guess the artist: basteranno tre soli indizi contenuti in una carta per farvi indovinare di che artista si parla? Perchè non scoprirlo con questo divertente gioco di carte adatto a tutti gli amanti dell’arte.

Art Oracles: Creative & Life Inspiration from Great Artists. Se avete bisogno di una guida spirituale o la persona a cui volete fare il regalo ne ha davvero necessità rivolgersi ai grandi maestri dell’arte può essere la giusta soluzione. Un regalo divertente e spiritoso per chi ama le citazioni, ma anche che per coloro che non possono fare a meno di vedere il proprio futuro nella scoperta del passato. 

Carte da gioco dedicate all'arte

Am I Normal Cards la scuola della vita non ci insegna mai abbastanza e farci porre delle domande su noi stessi e il mondo che ci corconda è sempre stata la missione di molti grandi artisti. Perchè non iniziare anche con queste carte? Direttamente da uno dei Museum Shop più interessanti al mondo, quello della Saatchi Gallery di Londra.

Infine, sulla scia del puzzle dell’anno scorso quest’anno non possono mancare il must di questo Natale per gli appassionati di arte ma anche di costruzioni: i Lego Architecture.

I miei preferiti? Il Louvre di Parigi e il Guggenheim di New York. Ma anche la Fontana di Trevi e l’Arco di Trionfo possono essere un bel regalo anche per gli appassionati di architettura e viaggi.

Lego Architecture Louvre e Guggenheim

Quest’anno molte delle nuove idee regalo per amanti dell’arte di cui vi parlo possono essere acquistate per lo più  online ma non dimentichiamoci che potete trovarle anche in libreria, cartoleria o alcune anche nei bookshop dei musei delle vostre città.

Spero siano idee utili non solo per Natale ma anche per compleanni, onomastici, anniversari, diplomi, lauree o altre occasioni in cui bisogna regalare qualcosa a un appassionato di arte e non si proprio da dove cominciare.

E se cercate ancora altre 20 idee regalo per amanti dell’arte potete leggere il precedente post, cliccate qui. Oppure date un’occhiata al video dedicato sul mio canale YouTube.

Ciao, se hai suggerimenti e consigli contattami sui social. Mi trovi sempre su Instagram, Facebook e Twitter. A presto!

Leave a Comment