ArtantheCities
ART TRAVEL
& MORE
Follow me

Search

Viandante sul mare di nebbia

Viandante sul mare di nebbia del 1818 è una delle opere più romantiche di Caspar David Friedrich. Ed è conservata ad Amburgo alla Kunsthalle, la collezione di opere antiche, moderne e contemporanee della città.

In quest’opera inquietante, un uomo è in piedi sulla punta di una roccia. Qui contempla un paesaggio alpino spettacolare. Un mare di nebbia da cui spuntano le cime delle montagne. Simile al paesaggio che possiamo vedere dall’aereo quando sorvoliamo le Alpi o altre grandi catene montuose. Le cime rocciose spuntano dal mare di nebbia che si dissolve e sullo sfondo lontana una montagna si alza maestosamente sopra la scena contro un cielo molto luminoso.

La composizione dell’opera

La scena si basa su degli schizzi di montagne realizzati da Friedrich durante un suo soggiorno in Svizzera. Ma la nebbia fitta nasconde ciò che si trova tra le montagne. e crea così un forte senso di mistero. 

Dal punto di vista della composizione, l’uomo è in piedi proprio nel mezzo del dipinto e le linee orizzontali di rocce e pendii distanti guidano la nostra  attenzione verso di lui. É sorprendente il contrasto tra la sagoma scura dell’uomo in piedi sulla roccia e il bianco della nebbia nel cielo. L’artista ha creato così un’immagine dal forte impatto visivo, grazie alla composizione.

Viandante sul mare di nebbia e il Romanticismo

Il dipinto potrebbe essere stato un tributo a un colonnello della fanteria sassone dopo la sua morte. La figura centrale è in piedi e in una posizione eroica. L’uomo sta contemplando la scena davanti a lui. Ma può essere interpretata in molti modi: come simbolo del desiderio dell’uomo per l’irraggiungibile. Oppure come un’allegoria del viaggio attraverso la vita. Il lavoro raccoglie tutte insieme alcune delle idee romantiche sul posto dell’uomo nel mondo. Ad esempio, l’isolamento dell’individuo di fronte alle sublimi forze della natura. Per questo motivo, quest’opera è diventata un’immagine iconica dell’individuo romantico.

Viandante sul mare di nebbia. I dettagli dell’opera

Il viandante

La figura solitaria dipinta da Friedrich ci da le spalle. Così rimane completamente anonima e guarda la scena davanti a lui. Dalla sua posizione, sembra calmo e immerso nel paesaggio da solo. Ma non vediamo il suo viso quindi non ci resta che immaginare la sua espressione o il suo atteggiamento nei confronti del paesaggio drammatico davanti a lui.

Il mare di nebbia

La nebbia nasconde gran parte del paesaggio, stimolando la nostra immaginazione. E al tempo stesso nasconde la nostra visione delle montagne lontane, creando un senso di infinito. Riflette anche la luce perlacea del cielo, che dà al dipinto una sensazione inquietante e ultraterrena.

Le cime delle montagne rocciose

Le cime delle montagne escono dalla nebbia come rocce frastagliate che emergono dal mare. Poiché la nebbia nasconde il paesaggio più in basso, non abbiamo idea di quanto siano vicine o lontane le montagne. I minuscoli alberi appena visibili su alcune delle vette sono l’unica cosa che fornisce un vero senso di scala.

Caspar David Friedrich. La storia dell’artista

Nato a Greifswald, sulla costa baltica della Pomerania, Friedrich ha ricevuto una rigida educazione protestante. Sua madre e suo fratello sono morti entrambi da giovani. e questo ha avuto un notevole effetto su di lui. 

Dopo aver studiato a Copenaghen, si è stabilito a Dresda, dove è entrato in contatto con le ultime idee sulla letteratura e la filosofia romantiche. Friedrich ha cominciato a dipingere ad olio solo nel 1807. E le sue opere raffigurano paesaggi suggestivi ricchi di forti sfumature spirituali o allegoriche. Uno dei suoi dipinti, La croce nelle montagne, ha suscitato polemiche a causa del modo in cui Friedrich riempiva i paesaggi di significato religioso.

Ha dipinto paesaggi intensi di bellezza inquietante, che catturano il potere della natura e gli conferiscono una qualità religiosa. E grazie alle sue opere è diventato uno dei più grandi artisti romantici tedeschi del XIX secolo. 

Copertina: Caspar David Friedrich, Viandante sul mare di nebbia, 1818, olio su tela, Hamburger Kunsthalle, Amburgo


Il Romanticismo su Youtube


Acquista su Amazon

Questo sito contiene link di affiliazione ai prodotti. Potrei ricevere una commissione per gli acquisti effettuati tramite questi link.